Un camper Laika per la Protezione Civile

Un camper Laika per l’associazione La Racchetta, il dono di Natale dell’azienda a favore della sicurezza del territorio.

È stato consegnato oggi, venerdì 20 dicembre 2019, presso la sede di Laika Caravans S.p.A a San Casciano in Val di Pesa un camper profilato Kosmo 509 al Presidente regionale della Racchetta, Leonardo Tomassoli.

Un regalo di Natale che rende omaggio al valore del volontariato e a chi si spende per la vita degli altri. L’azienda Laika Caravans S,p.A, da 55 anni leader, in Italia, nella produzione di veicoli ricreazionali di fascia alta, ha fornito, in comodato d’uso all’associazione regionale la Racchetta un camper Kosmo 509 che si caratterizza per le sue prestazioni di funzionalità e comfort. La cerimonia di consegna è avvenuta alla presenza del Presidente e Amministratore Delegato Laika dell’area Tecnica e Produttiva, André Miethe, dell’Amministratore Delegato dell’area Commerciale, Ute Hofmann, del presidente regionale dell’Associazione La Racchetta Leonardo Tomassoli, del sindaco di San Casciano Roberto Ciappi e dei sindaci dell’Unione comunale del Chianti fiorentino Paolo Sottani e David Baroncelli.

Si tratta del veicolo Laika Kosmo 509, un profilato dotato di tutti i comfort grazie ai due letti gemelli nella parte posteriore, ad uno spazioso living e alla coibentazione in XPS di serie che lo rende adatto ad ogni clima. L’operazione, nata dalla proposta del Comune di San Casciano in Val di Pesa e realizzata grazie alla proficua collaborazione tra Regione e Laika, si pone l’obiettivo di supportare l’attività dell’associazione, impegnata nelle emergenze, a tutela dell’incolumità pubblica, a incrementarne la resilienza e la capacità di far fronte alle situazioni di criticità. La matrice territoriale di Laika, il dialogo costante con le istituzioni, con le associazioni Sindacali esterne e interne all’azienda e il contatto diretto con il mondo associativo sono i presupposti che qualificano il mondo Laika. L’azienda ha incentrato il suo potenziale produttivo sulla volontà di offrire risposte ai bisogni economici e sociali della regione in cui ha sede e opera e “di offrire costantemente un prodotto di qualità, che risponda alle esigenze del mercato sia italiano che estero” afferma il Presidente e Amministratore Delegato area Tecnica/Produttiva, André Miethe. “La nostra decisione - continua l’Amministratore Delegato dell’area Commerciale, Ute Hofmann - di sostenere l’Associazione la Racchetta si inserisce in un percorso di Laika di sostenibilità ambientale in un territorio storicamente vocato alle politiche sociali e alla prestazione volontaria”. La concessione in comodato d’uso del veicolo ha la durata di un anno.

“Siamo felici che l’azienda abbia messo a disposizione dei volontari della Racchetta un camper così versatile - sottolinea il sindaco di San Casciano in Val di Pesa Roberto Ciappi – l’associazione che ha radici profonde in Toscana è costituita da abili conoscitori dei contesti di emergenza, attivi in presenza di calamità naturali e di supporto all’organizzazione di manifestazioni ed eventi pubblici, in tema di viabilità. Sono volontari nel senso più profondo di questa parola e utilizzeranno il camper per le attività di protezione civile, sempre al fianco delle istituzioni. Una scelta importante che guarda all’interesse e alla sicurezza della comunità per la quale ringrazio l’azienda Laika. Colgo l’occasione inoltre per evidenziare il ruolo fondamentale dell’associazione La Racchetta, risorsa preziosa per il territorio toscano che ci permette di far fronte uniti alle diverse situazioni di difficoltà che si presentano”.

Ai ringraziamenti del primo cittadino si uniscono quelli del presidente regionale Leonardo Tomassoli. “Il veicolo Laika - aggiunge - rafforzerà il nostro parco macchine, costituito da circa 150 fra fuoristrada e camion 4x4, e giocherà un ruolo fondamentale. Sarà impiegato come punto di comando e riferimento logistico durante le emergenze tra cui i fenomeni sismici. Lo impiegheremo già nei prossimi giorni per il terremoto del Mugello se fosse necessario, che tutt'ora ci vede impegnati, e altre situazioni ed eventi calamitosi come alluvioni, incendi boschivi che richiedono un mezzo per la pianificazione delle strategie necessarie all'estinzione. Un grazie di cuore a Laika e al Comune di San Casciano che si è adoperato per la realizzazione di questa operazione. Grazie a chi crede nel nostro volontariato, un volontariato da sempre fatto con il cuore. Un ringraziamento va in particolar modo a tutti i soci che in maniera costante dedicano del tempo alla nostra associazione sacrificando il proprio tempo libero. La consegna del veicolo è anche il riconoscimento di un risultato raggiunto e di un grande lavoro svolto da tutti i volontari nelle tante emergenze del nostro territorio

Potrebbero interessarti anche

News

Laika sempre più vicina a te

Informazioni generali

News

Il mio amico Laika

Il nostro amico Enrico Brignano ci ha dato qualche consiglio per la ripartenza. Buona lettura!