I DIPENDENTI LAIKA IN PRIMA LINEA PER LA SOLIDARIETÀ ALLA PROTEZIONE CIVILE

San Casciano in Val di Pesa, 3 aprile 2020

Stiamo vivendo un periodo difficilissimo legato al diffondersi del Covid-19 in tutta Italia e Laika Caravans, da sempre sensibile ai temi della sostenibilità ambientale e delle politiche sociali, ha raccolto l’appello della gara di solidarietà che in questo periodo è molto forte nel nostro paese.

Questa volta però l’iniziativa è partita direttamente da alcuni dipendenti Laika, che ne hanno coinvolti altri e poi ancora altri costruendo una vera e propria catena di solidarietà e decidendo di devolvere questo mese la quota, che mensilmente viene o monetizzata in busta paga o destinata alla piattaforma Welfare, alla Protezione Civile in modo che quest’ultima possa acquistare il materiale di protezione per medici, infermieri e volontari che tutti i giorni rischiano la loro vita per salvare la nostra.

In meno di due giorni è stata raccolta la somma di 12.000 Euro. “Un gesto spontaneo e di cuore di chi”, come affermano alcuni dipendenti Laika “non può donare cifre importanti ma è sempre pronto ad aiutare chi, in questo momento di emergenza sanitaria, ne ha bisogno”.

Potrebbero interessarti anche

News

Laika sempre più vicina a te

Informazioni generali

News

Il mio amico Laika

Il nostro amico Enrico Brignano ci ha dato qualche consiglio per la ripartenza. Buona lettura!